Arrampicare in sicurezza e assicurazione

Nell’arrampicata sportiva i rischi sono limitati rispetto all’arrampicata in ambiente, questo non vuole però dire che non sia necessario rispettare alcune regole base per la sicurezza. Questo interessante video ne riepiloga gli elementi principali e illustra le tecniche di utilizzo dei freni più diffusi.

Attrezzatura da arrampicata: quando va cambiata? Parte 2

PARTE 2 – MOSCHETTONI, PROTEZIONI VELOCI, ASSICURATORE E CASCO

Una delle domande che vengono spesso poste dai neofiti riguarda la durata dell’attrezzatura e, anche per chi ha più esperienza, non è sempre facile determinare se è giunto il momento di mandare in pensione l’amata corda o il valoroso imbrago che ci ha accompagnato in vetta così tante volte.

In caso non abbiate letto la parte 1 potete trovarla a questo link:
Attrezzature da arrampicata: quando va cambiata? (parte 1 – imbrago, fettucce e corda)

L’alluminio non ha una durata predeterminata quindi, in teoria, potrebbe durare per sempre. La realtà è che l’attrezzatura subisce comunque usura e pertanto deve essere sostituita. Con quale frequenza debba essere sostituita dipende da come viene utilizzata. Un rinvio fissato in parete costantemente potrebbe essere usurato nel moschettone di scorrimento della corda al punto di diventare pericoloso dopo meno di una stagione di utilizzo. Per contro, il moschettone che utilizziamo per agganciare i nuts all’imbrago, potrebbe durare in eterno. Continua a leggere