Prove di tenuta nel caso di caduta in crepaccio

Pubblichiamo  questo video in cui si mostra quanto sia difficile trattenere un compagno di cordata che cade in un crepaccio. Pur ritenendo che questo tipo di esercitazioni lascino il tempo che trovano e, benché ci siano due punti di assicurazione, comportino qualche rischio, condividiamo questo video a supporto dello studio sull’efficacia dei nodi pubblicato in altro articolo.

Studio sull’efficacia dei nodi sulla corda nel caso di caduta in crepaccio

Pubblichiamo  questo studio condotto dall’ENSA sulle dinamiche di una caduta in crepaccio e l’efficacia dei nodi sulla corda durante la progressione su ghiacciaio.

Purtroppo il video è in francese ma le immagini sono abbastanza esaustive.

Il test viene effettuato simulando la caduta in un crepaccio e con corde di vario diametro.

I risultati sono molto interessanti e indicano una grande differenza nella sollecitazione all’assicuratore. Continua a leggere

Test di caduta nella progressione in conserva su ghiaccio

Pubblichiamo volentieri questo studio condotto dall’ENSA sulle dinamiche di una caduta durante la progressione in conserva su pendio ghiacciato.

Purtroppo il video è in francese ma le immagini sono abbastanza esaustive.

Il test viene effettuato simulando la caduta del secondo in una cordata che progredisce in conserva con un solo punto di assicurazione con distanza tra i componenti di circa 30 mt. Il peso utilizzato per ciascuno dei due componenti è 80kg.

I risultati sono impressionanti, Continua a leggere