I gradi e le difficoltà in montagna – Parte 2

Con questo nuovo articolo che segue la prima parte sulla scala delle difficoltà sui sentieri e UIIA, vediamo le difficoltà dell’arrampicata artificiale, sulla difficoltà di insieme e le nuove gradazioni in cui vengono descritti proteggibilità e impegno globale.

ARRAMPICATA ARTIFICIALE: LA SCALA EUROPEA
Le difficoltà dell’arrampicata in artificiale vengono indicata con la lettera A seguita da un valore numerico che va da 0 a 5 all’aumentare della difficoltà e indica sia la difficoltà dell’uso dell’attrezzatura artificiale che la tipologia da utilizzare. Bisogna fare comunque una distinzione tra i gradi di artificiale classici su calcare descritti di seguito e quelli moderni basati su granito e relativi alle tecniche utilizzate in America. Continua a leggere

I gradi e le difficoltà in montagna – Parte 1

Conoscere le caratteristiche delle difficoltà a cui si andrà incontro è uno dei prerequisiti essenziali per la sicurezza quando si affronta un’uscita in montagna. Sia che si tratti di una semplice escursione su sentiero che di un’arrampicata estrema, conoscere il grado di difficoltà e rapportarlo alle nostre capacità è fondamentale per affrontare la montagna in sicurezza. La preparazione dell’uscita, infatti, riveste sempre un ruolo importantissimo e anche i più grandi alpinisti, artefici di imprese al limite, hanno studiato precedentemente ogni dettaglio del percorso che hanno successivamente compiuto. Continua a leggere